Off Off Theatre: serata d’onore per Achille Campanile e Piera Degli Esposti
piera-e-pino-2

Letture sceniche per la mitica Piera Degli Esposti dedicate all’umorismo di Achille Campanile, davanti ad una platea gremita. Molti i nomi illustri convenuti per questo appuntamento voluto dal patron Silvano Spada e da Pino Strabioli che lo ha realizzato. La recensione della serata speciale.

Sala Umberto: Dini attualizza Molière. Rilettura sfaccettata de “Il Borghese Gentiluomo”
borghese_dini-notari_ph-g-maritati-copia

“Il Borghese Gentiluomo” di Filippo Dini (che firma la regia e recita nel ruolo del protagonista, il Signor Jourdain) attualizza personaggi vuoti ed opportunisti. Una corte di sfruttatori attorno a quel borghese che aspira a diventare gentiluomo. La recensione della prima del 19 ottobre.

Eliseo: all’epilogo della partita a scacchi. Un grande Glauco Mauri nel dramma beckettiano
roberto-sturno-glauco-mauri-in-prova-finale-di-partita-foto-manuela-giusto_9012

L’allestimento di “Finale di partita” del regista Andrea Baracco (in prima nazionale al Teatro Eliseo) trasforma il palcoscenico in una sorta di rifugio post atomico dove quattro derelitti si giocano la loro partita con la vita. La recensione.

Finale di partita: debutto nazionale all’Eliseo con Glauco Mauri
glauco-mauri-roberto-sturno-in-prova-finale-di-partita-foto-manuela-giusto_8801

A Roma al Teatro Eliseo debutto nazionale per “Finale di Partita” di Samuel Beckett, con la regia di Andrea Baracco e con due grandi protagonisti: Glauco Mauri e Roberto Sturno. In una stanza-rifugio post-atomico, agiscono i personaggi come in una partita a scacchi.In scena fino al 15 ottobre 2017

Previous Page · Next Page