Big One al Teatro Brancaccio. Spettacolare omaggio ai Pink Floyd
bigone_edited

TEATRO BRANCACCIO
25 maggio 2018, ore 21

The European Pink Floyd Show
“In The Flesh Tour 1977 /2018”

a cura di BIG ONE

Leonardo De Muzio (lead guitar, vocals, synth programming and musical director),
Luigi Tabarini (bass guitars and vocals),
Stefano Righetti (piano, hammond organ, synth, sequencer and vocals),
Stefano Raimondi (percussions and drums).

Special guest:
Federico Caldana (guitars)
Debora Farina e Manuela Milanese (backing vocals)
Marco Scotti (saxophones)

Al Teatro Brancaccio di Roma il 25 maggio in palcoscenico la band Big One con “The European Pink Floyd Show”. Più che una tribute band (una delle migliori a livello internazionale): i musicisti sono degli archeologi del sound, cultori che hanno studiato nei minimi dettagli composizioni, arrangiamenti ed esecuzioni dei Pink Floyd.

La cura maniacale dei loro show, la riproduzione fedele delle sonorità e degli arrangiamenti, le grandi capacità espressive, la passione per il pianeta Pink Floyd, la strumentazione rigorosamente dell’epoca, rendono straordinariamente unici gli show di Big One.

Big One  sta portando nei teatri italiani ed europei (tra l’altro ha tenuto recentemente una serie di concerti in Olanda) il suo show. La band veronese, nella prima parte del live,  vuole omaggiare, in particolare,  il “Flesh Tour” dei Pink Floyd, del 1977, realizzare all’indomani dell’uscita del 33 giri “Animals”, il decimo del gruppo inglese ed uno dei più stimolanti. Con in copertina  la londinese Battersea Power Station e ispirato alla Fattoria degli animali di George Orwell, Animals è un concept sul degrado della società.

Nella seconda parte del concerto  i Big One propongono altre hits della mitica rock band inglese.

Oltre due ore e mezzo di musica, con luci ed effetti speciali, per uno spettacolo unico ed irripetibile nel suo genere, che farà rivivere l’emozione di un autentico concerto dei Pink Floyd.

Cl. Cos.

About