Tony Pagliuca porta in scena il rosario sinforock
tonypagliuca

Evento unico nel suo genere è stata  la prima nazionale di “Decine, Rosario Sinforock” ideato, scritto e messo in musica da Vittore Ussardi e Tony Pagliuca.

L’Orchestra da Camera del Veneto “Lo Splendore di San Marco“, diretta dal maestro Diego Bortolato, ha “dialogato” con il gruppo rock Pagliuca Trio accompagnati dalle voci del Coro Stella Polare di Trivignano (VE) e dal Coro Gospel “Voci in Accordo” di Favaro Veneto (VE) dando vita ad uno straordinario ed inedito sound , unendo la tradizione culturale latina ad un animo più contemporaneo e popolare.

decine-locandina-ldSabato 27 maggio un centinaio tra musicisti, solisti e coristi di varie età e formazione si sono uniti in questo innovativo e sperimentale progetto musicale, che si richiama al pop sinfonico degli anni ’70 dei Pink Floyd, ma non solo.  Un mix di generi musicali (dal rock al blues, dal jazz al pop) ha coinvolto pienamente il pubblico che ha partecipato  numerosoall’evento a Borgoricco (Padova) presso il piazzale del Palazzetto dello Sport di Straelle .

“L’operazione di musicare il santo Rosario avrà colto di sorpresa parecchie persone perché – ha spiegato l’artista –  è un fatto che non ha precedenti e quando nasce una cosa nuova questa ha bisogno dei suoi tempi per crescere e per spiegarsi. Molti musicisti si sono cimentati con il testo sacro dell’Ave Maria e per lo stesso motivo io ed il maestro Vittore Ussardi ci siamo trovati a comporre Decine, per soli , coro e orchestra elettro-sinfonica. Un’opera che vuole esaltare  l’importanza della preghiera e diffonderne i benefici”.

Il rosario – una delle più antiche forme aggregative di preghiera – nasce dalla necessità della comunità cristiano-medievale di riunirsi di fronte ai problemi contingenti di un mondo incerto ottenendo la pace con l’aiuto Di Maria, madre di tutti i cristiani. La ripetizione lenta delle stesse parole ha un senso profondo se lo si inquadra nella dimensione temporale dell’uomo il quale ha bisogno di ripetere i gesti che fa per trovare certezze che lo guidino nella vita. Del Rosario Papa Francesco ha scritto: “Accompagna sempre la mia vita. È anche la preghiera dei semplici e dei Santi. È la preghiera del mio cuore”.

Pagliuca è tornato alla composizione a carattere religioso che ha pervaso alcune sue produzioni discografiche da solista (“Io Chiedo” del 1990, “La notte della stella” del 1999). Ora l’opera sinfonica a carattere sacro.

G. M.

About